Marco Cacciamani in "IRON GARDEN"  - Torino 1982

                        STORIA DI RAT (e poi di FLUDD):

 

Dopo vari percorsi individuali dei componenti,

nell’ambito del settore espressivo della performance,

il gruppo si forma e assume la denominazione di RAT nel 1980,

partecipando e producendo numerosi interventi a Genova e Torino

in spazi pubblici e privati.

 

Dal 1990 promuove al proprio interno la sigla FLUDD con l’intento

di sviluppare il versante “teatrale” della propria attività

con la produzione di “azioni video-musicali” a partire da un tema

centrale comune ai partecipanti.

 

Inizia tale attività nell’aprile dello stesso anno al Teatro Garage di Genova,presentando una azione video-musicale dal titolo “PLATES”:

In un ambiente casalingo, una coppia si affronta, con gli schiaffi di lei e il silenzio dell’altro, di fronte alla telecamera. Poi, alcune lei, in una ciclica ripetizione e alternanza, preparano tavola e la rovesciano, fino allo scambio ripetuto, nello scenario di cocci, della domanda finale, del rovello che rimane in moto: rompere i piatti o il mondo? ovvero i due sessi in opposizione...

           

          

               HOME                                                  INDIETRO                                                  AVANTI